• Forum
  • Contatti

Accesso Area Riservata Registrazione
Comune di Francavilla di Sicilia » Ufficio Europa e Politiche Comunitarie

Strategia Energetica Nazionale

Dal 20/03/2013 - Al 31/12/2013

Al via la Strategia Energetica Nazionale

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA
GABINETTO DI PRESIDENZA
U.O. “Ufficio Europa e Politiche Comunitarie”
Corso Cavour - 98100 Messina
  0907761827/832/829
Fax0907761830





       Sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per l'Energia – in data 14 marzo 2013 è stata pubblicata la seguente informativa : Al via la Strategia Energetica Nazionale


Riduzione dei costi energetici, pieno raggiungimento e superamento di tutti gli obiettivi europei in materia ambientale, maggiore sicurezza di approvvigionamento e sviluppo industriale del settore energia.
Sono questi i quattro obiettivi del documento di strategia energetica che il Ministro dello Sviluppo economico delle Infrastrutture e dei Trasporti Corrado Passera e il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini hannoapprovato tramite Decreto Interministeriale.
La modernizzazione del settore energia rappresenta un elemento cardine per la crescita sostenibile del Paese. A oltre vent’anni dall’ultimo Piano Energetico Nazionale, questo documento di programmazione e indirizzo era molto atteso dal settore.
La Strategia Energetica Nazionale (SEN) è il frutto di un ampio processo di consultazione pubblica, avviata a metà ottobre con l’approvazione in Consiglio dei Ministri del documento di proposta e proseguita con il confronto fino a dicembre di tutte le istituzioni rilevanti (Parlamento, Autorità per l’Energia e Antitrust, Conferenza Unificata, Cnel, Commissione Europea) e di oltre 100 tra associazioni di categoria, parti sociali e sindacali, associazioni ambientaliste e di consumatori, enti di ricerca e centri studi. Sono stati inoltre ricevuti oltre 800 suggerimenti e contributi da cittadini e singole aziende attraverso la consultazione pubblica che si è svolta on-line sul sito web del Ministero dello Sviluppo economico.
Rispetto al documento posto in consultazione ad ottobre, sono stati recepiti numerosi contributi. Tra i più rilevanti, si menzionano:

  • Una maggiore esplicitazione delle strategie di lunghissimo periodo (fino al 2050), in coerenza con la Roadmap di decarbonizzazione europea, e delle scelte di fondo per la Ricerca e Sviluppo

  • Una quantificazione dei costi e benefici economici della strategia per il Sistema, in particolare per i settori elettrico e gas

  • Una definizione più precisa delle Infrastrutture Strategiche gas, con particolare riferimento al dimensionamento di nuovi impianti di stoccaggio e di rigassificazione, con garanzia di copertura costi in tariffa, necessari per garantire l’allineamento strutturale dei prezzi gas a quelli UE e a fare fronte alle accresciute esigenze di sicurezza delle forniture (in uno scenario geopolitico sempre più complesso)

  • Una più precisa descrizione delle misure di accompagnamento alla cosiddetta grid parity delle Rinnovabili elettriche (segnatamente del Fotovoltaico), una volta terminato il sistema incentivante attuale

  • Una migliore definizione degli strumenti previsti per accelerare i miglioramenti nel campo dell’efficienza energetica (es. certificati bianchi, PA, standard obbligatori, certificazione)

  • Una più chiara definizione dei possibili miglioramenti della governance del settore

Le azioni proposte nella strategia energetica – che ha un doppio orizzonte temporale di riferimento: 2020 e 2050 – puntano a far sì che l’energia non rappresenti più per il nostro Paese un fattore economico di svantaggio competitivo e di appesantimento del bilancio familiare, tracciando un percorso che consenta al contempo di migliorare fortemente gli standard ambientali e di ‘decarbonizzazione’ e di rafforzare la nostra sicurezza di approvvigionamento, grazie ai consistenti investimenti attesi nel settore.
La realizzazione della strategia proposta consentirà un’evoluzione graduale ma significativa del sistema ed il superamento degli obiettivi europei “20-20-20”, con i risultati attesi al 2020 in ipotesi di crescita economica in linea con le ultime previsioni della Commissione Europea.
leggi tutto :
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/?option=com_content&view=article&idmenu=806&idarea2=0&sectionid=4&andor=AND&idarea3=0&andorcat=AND&partebassaType=4&MvediT=1&showMenu=1&showCat=1&idarea1=0&idarea4=0&idareaCalendario1=0&showArchiveNewsBotton=1&id=2027041&viewType=0

Save the Children

Risultato immagine per save the children

Helpline per minori migranti

È attiva l'helpline multilingua per dare supporto e orientamento ai minori migranti soli in Italia, info sui loro diritti, assistenza legale e psicologica. Un servizio utile anche agli operatori di strutture e comunità, agli operatori pubblici, ai volontari e cittadini che ogni giorno si impegnano a favore dei minori migranti.

Cos’è la Helpline Minori Migranti?

un servizio telefonico gratuito multilingue per minori migranti
attivo dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 17

What is the Children on the move Helpline?

A free phone multilingual number for migrant children
Operating from Monday through Friday from 11 am to 17 pm

Qu’est-ce que le Helpline Mineurs Migrants?

Un service téléphonique gratuit plurilingue pour les mineurs migrants
Actif du lundi au vendredi de 11.00h à 17.00h

Numero gratuito 800 14 10 16 Lycamobile 351 2 20 20 16

Free line: 800 14 10 16 Lycamobile: 351 2 20 20 16

Numéro gratuit: 800 14 10 16 Lycamobile: 351 2 20 20 16

VAS - Valutazione Ambientale Strategica

AVVISO
VAS - Valutazione Ambientale Strategica

Linko app per smartphone e tablet - Il Comune a portata di mano

IKS lancia il progetto Linko® MyCity, il servizio mobile dedicato ai Comuni
Linko
Scarica la app Linko My City dal Google Play Store, per utenti Android, o dall'App Store di Apple, per utenti iPhone e iPad, per vedere informazioni e news del Comune di Francavilla di Sicilia direttamente sul tuo smartphone o tablet.

Calcolo IMU online

Il Calcolo IMU online facile e veloce - inserisci i dati e stampa il Modello F24 per il pagamento.

Avvisi

Progetto per la Salvaguardia del Patrimonio documentale
Scatti di memoria Frammenti di Storia
Sala Consiliare Sabato 11 febbraio 2017 ore 16.30
LInk al progetto
FRammenti di storia manifesto

Tessera Sanitaria - Carta Regionale dei Servizi

Attivazione della Carta Regionale dei Servizi
http://sistemats1.sanita.finanze.it/grafica/ts/immagini/tscns/sicilia_tscns.gif
Si informano gli utenti che presso il Comune di Francavilla di Sicilia è presente lo sportello per l'attivazione della Carta Regionale dei Servizi.
Uffici siti al secondo piano del Palazzo Municipale: U.O. 3 Servizi Informatici - Area IV
Per maggiori informazioni si rimanda al sito della Regione Siciliana.