• Forum
  • Contatti

Accesso Area Riservata Registrazione

TRASFERIMENTO RESIDENZA CITTADINI STRANIERI


Il cittadino straniero che intende chiedere al nostro Comune il trasferimento della residenza da un altro Comune italiano o da uno Stato estero deve rivolgersi all'Ufficio Anagrafe in orario di apertura al pubblico.
Nel caso di trasferimento di interi nuclei familiari la denuncia può essere presentata da uno qualsiasi dei componenti la famiglia, purché maggiorenne.
Le dichiarazioni relative ai minori devono essere rese da chi esercita la potestà o la tutela.
Chi effettua la denuncia deve saper indicare i dati anagrafici e i codici fiscali di tutti i componenti il nucleo familiare.
STRANIERI DIMORANTI IN CONVIVENZA (COMUNITA')
La denuncia di trasferimento di residenza del cittadino straniero dimorante in convivenza è di competenza del capo-convivenza e del diretto interessato.
Se lo straniero richiedente la residenza non ha rapporto di parentela con il nucleo familiare nel quale si inserisce deve presentarsi all'Ufficio Anagrafe insieme al titolare del foglio di famiglia (ex-capofamiglia).
Requisiti: 
1) Avere dimora abituale nel nostro Comune;
2) essere in possesso del permesso di soggiorno valido, non rilasciato per fini turistici.
Documentazione
PER TUTTI I COMPONENTI LA FAMIGLIA
1) Passaporto o, in mancanza, solo se proveniente da altro Comune italiano, altro documento di identità valido;
2) permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura, non per fini turistici.